Caffè e limone: il rimedio della nonna contro il mal di testa

Home / Novità / Caffè e limone: il rimedio della nonna contro il mal di testa

La cefalea è un fastidio/disturbo che colpisce indistintamente uomini e donne. Cause: stress quotidiano, ansia, insonnia, problemi da affrontare e così via. Spesso e volentieri abusiamo di farmaci, per rimediare al dolore. Le soluzioni domestiche però, sono sempre le migliori; soprattutto quando il risultato è concreto.

I farmaci non servono più!
É stato scientificamente provato che il caffè associato con il limone si un metodo salutare contro le cefalee.

Da cosa è causato il mal di testa?

La cefalea, di per sè, è prodotta dalla formazione di gas nello stomaco. Il dolore, invece, deriva principalmente da un allargamento dei vasi sanguigni. L’effetto vasocostrittore della caffeina inverte immediatamente questo processo e il limone, contenendo acido citrico, aiuta a salificarla incrementandone l’assorbimento a livello intestinale. Garantito che, nell’arco al massimo di una ventina di minuti, il mal di testa sarà quanto meno alleviato.
D’altronde bere caffè e limone migliora la concentrazione di molecole di ossigeno, riducendo così in breve tempo i dolori e i fastidi derivanti da emicranie.

Naturalmente, il buon risultato del rimedio dipende dal metabolismo delle persone e dalle cause che producono il mal di testa; su alcuni soggetti può funzionare, su altri no.

Tentar non nuoce: provare questa medicina fatta in casa, prima di assumere farmaci!